Riduci carattereAumenta carattereVersione graficaSolo testo
 

    AttivitÓ culturali di Ateneo


    AttivitÓ culturali di Ateneo

    Sospese le attività culturali di Ateneo organizzate per i mesi di Ottobre e Novembre

     

    Con DPCM del 24 Ottobre 2020 – dice il prof. Gianluigi Simonetti Referente di Ateneo per le attività culturali - il governo ha disposto la chiusura di teatri, cinema e sale da concerto fino al 24 novembre 2020. Nonostante l'eccellente riscontro ottenuto nelle settimane appena trascorse, siamo quindi costretti a sospendere la programmazione degli spettacoli e delle attività culturali organizzate da Univaq per la fine di ottobre e per tutto novembre. Sentiti gli artisti, gli autori e gli intellettuali coinvolti possiamo dirvi che per noi e per loro è soltanto un rinvio: torneremo e torneranno da noi quando la legge e il buon senso lo permetteranno, come al solito in forma gratuita e nel pieno rispetto delle misure di sicurezza sanitaria. Tutto quello che nelle scorse settimane abbiamo visto e ascoltato sul palco dell'Auditorium del Parco è andato bene; altrettanto bene faremo in modo che vadano gli appuntamenti a venire.

    L’Ateneo – prosegue il prof. Simonetti - comunicherà appena possibile la ripresa delle attività già programmate.

    Grazie ai molti studenti e cittadini che ci hanno seguito in questi giorni, che ci hanno aiutato con il loro entusiasmo, che hanno prenotato - quasi sempre fino al tutto esaurito - gli spettacoli andati in scena e quelli previsti in futuro. Speriamo di ritrovarli tutti presto"

     

    Prof. Gianluigi Simonetti

    Referente di Ateneo per le attività culturali

    Università degli Studi dell’Aquila

    gianluigi.simonetti@univaq.it

     



     

     

     

     


    (06.10.2020)